News
  1. Art Briles nuovo Head Coach degli Estra Guelfi Firenze
  2. Dallai saluta il football giocato
  3. Holshoe pronto a placcare ancora
  4. Tony Dawson, una stagione tutta di corsa
  5. Mike Vannucci ai saluti, l’intervista

Partners

Accordo tra A.S.D. I Guelfi Firenze – American Football Team e Estra S.p.A. La società toscana, diventa il nuovo main sponsor della formazione di football americano gigliata. Un sodalizio, biennale, che sarà rappresentato anche dal nome della squadra, ribattezzata Estra Guelfi Firenze già a partire dal Campionato Italiano Football Americano di Prima Divisione che prenderà il via sabato 3 marzo.
Per la #GuelfiFamily si prospetta dunque un futuro radioso grazie ai benefici derivanti dall’accordo con un’azienda giovane e dinamica come Estra S.p.A.
Questo il commento di Alessandro Dallai, Presidente degli Estra Guelfi Firenze:
“Sono estremamente soddisfatto dell’accordo raggiunto con Estra S.p.A. Stiamo parlando di una società ben radicata sul territorio nazionale, attenta ai bisogni dei propri clienti e sempre pronta a sposare soluzioni innovative. Legare il nostro nome a quello di un’eccellenza italiana, nata in Toscana, è davvero il massimo per noi. Sono convinto che assieme potremo fare grandi cose, sia nello sport che nella quotidianità”. Allo sport Estra dedica dall’anno scorso un premio giornalistico il Premio Estra per lo sport in collaborazione con l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) ed SG Plus Ghiretti & Partners. “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”, è un riconoscimento per i giornalisti che mettono in luce lo sport come agenzia educativa e come strumento di responsabilità sociale e crescita per il territorio (La scadenza è il 15 maggio 2018). Francesco Macrì presidente di Estra: “Nel 2016 abbiamo investito a sostegno delle comunità, nella cultura e nello sport, oltre un milione di euro. E siamo convinti che siano i veri investimenti. Perché essere un’azienda come la nostra i cui soci sono anche se indirettamente i Comuni significa anche questo: condividere con le comunità locali i nostri risultati in una logica di cittadinanza d’impresa”.

Usiamo i cookies per far funzionare questo sito e mostrarti i contenuti più rilevanti. Se continui la navigazione riteniamo che tu sia d'accordo.