GUELFI FIRENZE AMERICAN FOOTBALL TEAM CAMPIONATO ITALIANO FOOTBALL AMERICANO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA AMERICAN FOOTBALL GIOCATORE GIOCATORI CALENDARIO CALENDARI PARTITE CLASSIFICHE NOTIZIE NEWS STAGIONE PRIMA SQUADRA GIOVANILI SCUOLA FOOTBALL ITALIA ITALIA TOSCANA FIRENZE ITALIA ITALY TUSCANY FLORENCE SIEVEONLINE NETWORK

GUELFI Firenze Official WebSite - - Online Users: 27

Home Page  |  InfoLine Contatti  |  Area Riservata

Guelfi Firenze Sponsors & Team Strength Partners
ZANAGA
STIVEN SISTEMI SRL ACCIAI RIVESTITI VALDARNO SRL
Federazione Italiana Football AmericanoComitato Olimpico Nazionale ItalianoInternational Federation of American Football (IFAF)

   NOTIZIE DAI CAMPI ED EVENTI

Ultime Notizie  |  Storico Notizie  

      NEWS E RASSEGNA STAMPA

                     06/04/2018 - GUELFI SCONFITTI A TORINO MA AI PLAYOFF

<<<

Gli Estra Guelfi Firenze tornano ai play-off dopo una stagione di assenza! Gli uomini di Coach Brett Morgan, seppur nuovamente sconfitti nell’ultima partita di regular season, sono riusciti, grazie ad una concatenazione di risultati sul resto dei campi della massima serie italiana di football americano, ad agguantare il 6° posto nella graduatoria del torneo, staccando così l’ultimo pass disponibile per la post season. I viola torneranno quindi in campo fra due settimane (sabato 16 o domenica 17 giugno) per prendere parte al Wild Card Round del Campionato Italiano Football Americano Prima Divisione, dove se la vedranno con i fortissimi Giants Bolzano.

Sospiro di sollievo quindi per il team fiorentino, che ha rischiato di compromettere con la sconfitta per 35 a 31 di Torino la sua stagione, perdendo definitivamente il treno per i play-off. Allo “Stadio Primo Nebiolo” i gigliati non sono stati capaci di superare i padroni di casa, già matematicamente condannati alla retrocessione in Seconda Divisione, perdendo nei secondi finali un match in equilibrio sin dal primo drive. Per gli Estra Guelfi Firenze sicuramente sugli scudi Tony Dawson, autore di una tripletta di segnature pesanti su corsa e di due lanci vincenti per Federico Carboni e Vladimir Bemmo Pogo; ma anche la difesa sulle portate dei Giaguari, che ha concesso solo le briciole ad un running back di grande valore come Fabiano Hale grazie ad una coppia di Inside Linebacker agguerritissima come quella formata da Christian “Death” Petrucci e Massimiliano Innocenti.

Il racconto del match:

Giaguari Torino – Estra Guelfi Firenze: 35-31 (0-6, 14-6, 7-6, 14-13);
In touchdown per gli Estra Guelfi Firenze: Tony Dawson (3), Vladimir Bemmo Pogo e Federico Carboni.

Partenza più che incoraggiante per i gigliati, che trovano il touchdown al termine del primo drive di gioco: Tony Dawson semina il panico con le sue azioni personali e poi l’attacco guelfo entra in red zone con una bella ricezione di Paolo Corraddossi, seguita da quella vincente di Vladimir Bemmo Pogo. 0-6 con l’extra point di Matteo Lodovichi che non va a bersaglio. La difesa gigliata alza subito la voce e non concede punti ai padroni di casa nella prima frazione di gioco. I Giaguari passano però ad inizio ripresa con una lunga ricezione di Mella a cui segue un botta e risposta fatto dai touchdown di Carboni per i viola e Zucco per i giallo-neri. All’intervallo il tabellone recita 14-12, con i gigliati fermati ad un paio di yards dalla goal line a causa dello scadere del tempo. Ripresa ancora più pirotecnica: i piemontesi allungano con il kick-off return di inizio terzo quarto riportato fino in fondo da Seck, ma i gigliati tornano nuovamente in vantaggio con una doppietta su corsa di Dawson. 21-25 il risultato a metà dell’ultima frazione di gioco. Con il “two minutes warning” ormai incombete la partita esplode definitivamente e Rubenezer riporta avanti i Giaguari Torino con una corsa centrale. 28-25. Gli uomini di Coach Brett Morgan non si danno però per vinti e attuano l’ennesimo sorpasso della gara con una corsa da 60yds di Tony Dawson. Il successivo tentativo di conversione termina con un mancato controllo dell’holder gigliato, a cui fa seguito un fallo a palla morta di Matteo Lodovichi, a cui gli arbitri indicano la strada dello spogliatoio espellendolo. A 21” dal termine l’ultimo e decisivo colpo di scena con il lancio sotto pressione di Rubenezer che finisce in end zone fra le mani di Seck, che firma la vittoria dei padroni di casa per 35-31 (vano l’ultimo tentativo di sorpasso dei viola).

Classifica Campionato Italiano Football Americano Prima Divisione:

Seamen Milano 10-0;
Panthers Parma 8-2;
Giants Bolzano 8-2;
Ducks Lazio 5-5;
Dolphins Ancona 4-6;
ESTRA GUELFI FIRENZE 4-6;
Rhinos Milano 4-6;
Lions Bergamo 3-7;
UTA Pesaro 2-8;
Giaguari Torino 2-8.